Le prepagate con la marcia in più

+32,4% il numero delle carte, +25,9% il numero delle transazioni, +30,6% il controvalore delle transazioni.: CartaSi rilancia l’offerta puntando su giovani, professionisti e imprese.

Milano, 27/03/2014 – A cura della Redazione

E’ un prodotto maturo, ormai entrato nelle abitudini di pagamento degli italiani, ma i dati sull’uso delle carte prepagate restano interessanti. La crescita nel 2012 è stata forte: +32,4% il numero delle carte, +25,9% il numero delle transazioni, +30,6% il controvalore delle transazioni.

Un mercato ancora in espansione che attrae per questo nuovi operatori. Lo sviluppo del business è basato sulle sinergie con e-commerce e nuove tecnologie (contactless e NFC) e sulla versatilità del prodotto che si presta a presidiare i canali digitali.

Per le banche ci sono almeno tre opportunità: acquisire nuovi segmenti di clientela consumer; sviluppare partnership con player di settore; incrementare l’offerta di soluzioni tecnologicamente avanzate.

CartaSi ha rinnovato l’offerta delle prepagate con due prodotti: uno, già disponibile sul mercato, per i consumer, soprattutto i giovani e chi fa acquisti on line; un altro per le imprese, che sarà lanciato nella seconda parte del 2014. Due soluzioni che per caratteristiche tecniche, tecnologie, servizi aggiuntivi e iniziative promozionali si collocano tra le migliori oggi sul mercato.

Le novità partono dall’immagine visuale e dall’identità: nuovi il design, con la possibilità di riportare sul fronte il nome del titolare o dell’azienda, e il nome, &Si, studiato per rendere possibile l’abbinamento al brand della banca. Tutt’e due le carte sono inoltre predisposte per le transazioni contactless e NFC.

cartasi-prepagata-consumer

cartasi-prepagata-business